Turismo in crisi, la guida Valentina Grandi parla degli effetti del coronavirus sul settore - gonews.it

Turismo in crisi, la guida Valentina Grandi parla degli effetti del coronavirus sul settore - gonews.it

In questo momento particolarmente drammatico, le guide turistiche e gli accompagnatori hanno subito la cancellazione di tutte le prenotazioni fino alla fina di giugno e ancor peggio non arrivano nuove prenotazioni. Contemporaneamente assistiamo allo sconcertante fenomeno di gruppi esteri con guide di dubbia provenienza circolare liberamente a branco nelle piazze delle nostre città d'arte, mentre le attività promosse dalle guide locali sono state in gran parte sospese volontariamente.
Dopo mesi di pausa invernale si prospettava una stagione che avrebbe permesso alle famiglie delle guide turistiche e accompagnatori di rimettere almeno in pari i bilanci familiari riacquistando in marzo un minimo di liquidità.
Questa prospettiva è inevitabilmente sfumata e le famiglie delle guide turistiche e accompagnatori si trovano completamente scoperti di fronte a questa situazione d'emergenza. Chiediamo al Governo un intervento immediato che, a nostro giudizio, come minimo potrebbe coincidere con un sostegno pari al reddito di cittadinanza per almeno tre mesi e la defiscalizzazione completa per l'anno in corso.
Se la situazione non peggiora ulteriormente, queste misure potrebbero permetterci di resistere e di superare questo momento di crisi grave.
Chiediamo inoltre che il Governo si attivi, subito dopo l'emergenza, per darci finalmente una legge dello Stato che tuteli le professioni turistiche in Italia e dia serie prospettive di sviluppo in futuro a questo importante segmento dell'offerta turistica e culturale nel nostro Paese".

Valentina Grandi, guida turistica e presidente nazionale di Federagit Confesercenti

www.gonews.it/2020/03/07/turismo-in-crisi-la-...